LEONARDO E LA MADONNA LITTA

Seleziona la lingua :

La Madonna Litta, fra le opere più famose della collezione del Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo, ha un’origine milanese. Nell’Ottocento era l’opera più rinomata della collezione dei duchi Litta ed era conservata nel grande palazzo di Corso Magenta a Milano, da cui l’Ermitage l’acquistò nel 1865. Nella mostra la Madonna Litta, che sarà eccezionalmente presente a Milano per la prima volta dal 1990, dopo quasi trent’anni di assenza, sarà affiancata a un altro capolavoro nato da una raffinata composizione di Leonardo, la Madonna della rosa del Museo Poldi Pezzoli, eseguita da Giovanni Antonio Boltraffio, il migliore fra gli allievi di Leonardo a Milano. Nell’Ottocento anche la Madonna della rosa era conservata nella collezione Litta (fu acquistata da Gian Giacomo Poldi Pezzoli nel 1864): sarà quindi un’importante occasione poter riunire nuovamente a Milano, dopo oltre un secolo e mezzo, questi due straordinari e affascinanti dipinti leonardeschi raffiguranti la Madonna con il Bambino. Nella mostra saranno presentati inoltre alcuni altri magnifici dipinti e disegni eseguiti da Leonardo e dai suoi allievi negli ultimi due decenni del Quattrocento, quando il maestro viveva ed era attivo a Milano, presso la corte di Ludovico il Moro.

INFO

Luogo: Milano, Museo Poldi Pezzoli,
Date: 7 novembre 2019 – 10 febbraio 2020
Curatore:La mostra è a cura di Andrea Di Lorenzo e Pietro C. Marani
Comitato scientifico: composto da Carmen C. Bambach, Maria Teresa Fiorio, Mauro Natale, Annalisa Zanni
Enti promotori: Comune di Milano, Regione Lombardia, MIBAC – Ministero per i beni e le attività culturali (per quest’ultimo è in corso la richiesta di patrocinio); Fondazione Bracco (è in corso la richiesta di sostegno e affiancamento)

MAPPA


Visualizza mappa ingrandita

  • Data Evento : 7 Novembre 2019 - 10 Febbraio 2020
  • Consulta tutti gli eventi di questa Regione : ,
MiBAC - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma - [email protected]